BRUNO Brunacci (1899 - 1986) - fonico

BRUNO BRUNACCI 27.8.1899 - 23.10.1986
Fonico nell'industria cinematografica
---
Cercasi informazioni sul fonico e tecnico del suono Bruno Brunacci, che nel 1970 ebbe il prestigioso riconoscimento della Medaglia d'oro per "Una Vita per il Cinema". Chi era? Dove nacque? Dove visse? Purtroppo la Direzione dell'Annuario del Cinema Italiano  non è in possesso di informazioni biografiche. Intanto, in attesa di ulteriori informazioni, riporto qui di seguito la lista dei film nei quali Bruno ha collaborato. Per ora, come punto di riferimento ho soltanto la data del 1970, anno in cui Bruno ricevette il detto riconoscimento alla carriera.

Medaglia d'Oro Una Vita per il Cinema nel 1970, Bruno Brunacci ha partecipato come fonico/tecnico del suono a film quali:
> Luciano Serra pilota di Goffredo Alessandrini
> Sissignora di Ferdinando Maria Poggioli,
> La bocca sulla strada di Roberto Roberti,
> L'albergo degli assenti di Raffaello Matarazzo,
> Teresa Venerdì di Vittorio De Sica,
> Ecco la radio! Di Giacomo Gentilomo,
> Scandalo per bene di Esodo Pratelli,
> I bambini ci guardano di Vittorio De Sica,
> La bisbetica domata di Ferdinando Maria Poggioli,
> L'arcidiavolo di Tony Frenguelli,
> Ladri di biciclette di Vittorio De Sica,
> Le modelle di Via Margutta di Giuseppe Maria Scotese,
> Manù il contrabbandiere di Lucio De Caro,
> Rogopag di Rossellini,
> La paura fa 90 di Vittorio Metz e Giorgio Simonelli
> Miracolo a Milano di Vittorio De Sica,
> Chi sei? Di Oliver Hellman
> Don Camillo e l'onorevole Peppone di Carmine Gallone,
> Il ritorno di Don Camillo di Julien Duvivier,
> Cameriera bella presenza offresi di Giorgio Pàstina,
> Noi donne siamo fatte così di Dino Risi,
> Diamanti di Corrado D'Errico,
> Giorni di gloria di Marcello Pagliero e Luchino
Visconti,
> Libera Uscita di Duilio Coletti,
> Le avventure di Giacomo Casanova di Steno,
> A noi piace freddo di Steno,
> La Presidentessa di Pietro Germi,
> Camilla di Luciano Emmer,
> Gli innamorati di Mauro Bolognini,
> Le Olimpiadi dei mariti di Giorgio Bianchi,
> La Sfinge d'oro di Luigi Scattini,
> Lo scopone scientifico di Luigi Comencini
> La città si difende di Pietro Germi
Cordiali saluti. La Direzione dell'Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi.
Elettra Ferraù

Ho trovato un'altra lista di film in cui Bruno Brunacci ha collaborato.
Si tratta di una lista più precisa, da cui si ricavano due date: il 1938 ed il 1974, l'inizio e la fine della sua carriera cinematografica.
Cliccare su: 1938-1974.
Sembra che sia sepolto nel cimitero di Prima Porta a Roma e che sia morto nel 1986.
---
Sono tornato al cimitero di Prima Porta e, finalmente, ho trovato il loculo dove Bruno Brunacci riposa. Si trova all'ossario, piano terra, corpo B, gruppo 4, fila 9 (in alto), n. 4.
La lapide riporta la data precisa di nascita (27.8.1899) e quella del decesso (23.10.1986). Mi serviranno per trovare all'Anagrafe di Roma le sue origini.
---
Ho trovato il certificato di nascita e di morte di Bruno. 
Purtroppo non risultano parenti.
Bruno era sposato con Matteini Alessandra ed abitava in via Luca Signorelli 11.
Nel certificato i testimoni risultano essere i "commessi" del Comune.
Quindi non vi dovrebbero essere parenti.
---
Nel certificato di nascita, Bruno risulta essere figlio di Brunacci Giovanni di anni 43, brigadiere dei carabinieri, e di Morandi Annunziata, a cui è stato dato nome di Bruno, Vincenzo, Luigi.
---
Peccato che non vi siano altri dati sul padre.



    Messaggio dalla Spagna




Realizzazione siti