Francobollo

Oggi, 19 febbraio 2024, mi sono recato presso la Posta Vaticana in piazza S. Pietro.

La Segreteria di Stato Vaticana aveva annunciato già da tempo l’emissione di un francobollo in ricordo dei 200 anni dalla morte di Ercole Consalvi.

All’inizio sono rimasto un po’ deluso dall’emissione di un solo francobollo.

Avrei preferito un foglio filatelico, che riassumesse in breve tutta la vita del “nostro” illustre personaggio.

Un foglio filatelico, comprendente Ercole Consalvi, Pio VII, Napoleone, Canova, Cimarosa e la Duchessa di Devonshire, sarebbe stato sicuramente più ambito da “noi” collezionisti filatelici, così come fu proposto dal IV Comitato Consalviano nella lettera di ringraziamento del 18.06.2023, inviata al Segretario di Stato Card. Pietro Parolin.

Altra delusione è stata la non messa in vendita di una busta già affrancata e timbrata.

Ma poi, ho pensato che comunque si trattava di un importantissimo evento, unico.

Per cui, valeva la pena perdere un po’ di tempo per trovare delle buste, affrancarle e farle timbrare con annullo vaticano.

Ringraziamo, quindi, la Segreteria di Stato Vaticana per aver concluso ottimamente il ricordo del “nostro” Ercole Consalvi Brunacci, Segretario di Stato in un periodo molto turbolento per l’allora Stato Pontificio.

 

Francobolli_19_febbraio_2024