Stampa Scarica PDF

1633, l’Ill.mo Signor Ottavio Brunacci di Firenze in visita a Tuscania

 Ottavio “Brunacchi” o “Brunacci”?

 

Che vi fosse uno stretto legame tra tale famiglia fiorentina e quella tuscanense lo possiamo facilmente dedurre dal registro dei matrimoni della Parrocchia di Tuscania, dove si legge che
l’Ill.mo sig. Ottavio Brunacci di Firenze, venne a Tuscania il 15 gennaio 1633 per far da padrino a Girolami Giannotti, figlio di Emilio Giannotti e Proserpina Danzetta.
Se, poi, questo non bastasse, allora aggiungo che vi fu anche un matrimonio tra un Brunacci ed una Giannotti:

 

GIOVANNI ANDREA (n. nel 1500 ca.)
ALESSANDRO LIBERATO (8.7.1541 † 23.5.1578), sposa Donna Maddalena Santucci.
FRANCESCO PAOLO di Alessandro (26.1.1577 † 31.01.1625), sposa Elena Pancini.
AURELIO (6.10.1614 † 13.04.1686) sposa il 9.12.1644 Bernardina Giannotti ed il 20.4.1648 Teresa Giusti.
———————————————————————————

Oggi, venerdì 24 gennaio 2012, ho fatto un salto all’Archivio della Confraternita dei Fiorentini.
.
Presso l’Archivio della Confraternita dei Fiorentini (Chiesa di San Giovanni dei Fiorentini) ho avuto la fortuna di conoscere una Dottoressa, che fa parte di un progetto di ricerca americano che io conosco molto bene, perchè negli anni passati vi ho già attinto molto materiale e che qui ringraziamo di cuore per l’aiuto datoci nella ricerca.
.
Infatti presso questo archivio ho trovato notizie dell’Ill.mo Signore Ottavio Brunacci, il quale nel 1633 andò in visita a Tuscania.
.
Ebbene, l’Ill.mo Sig. Ottavio Brunacci di Firenze nel 1637 era “Console della Nazione Fiorentina a Roma“.
.
Che notizia!
.
Secondo mie ricerche precedenti, il nome completo dell’ill.mo Sig. Ottavio, Console della Nazione Fiorentina a Roma, è Maria Gaetano Brunacci figlio di Giovan Francesco (di Antonio Brunacci) e di Lisabetta di Frosino Ruffoli, di San Procolo. Padrini: Piero di Francesco Capponi e la Contessa d’Ugo Peruzzi. Nato a Firenze il 24 giugno 1602. Quindi, quando lo troviamo “Console” a Roma, aveva solo 35 anni.
——————————————————————–

Ieri, 18.2.2012, sono andato finalmente a cercare l’Ill.mo Ottavio Brunacci, Console della Nazione Fiorentina a Roma nel 1637, all’Archivio di Stato di Roma (Archivio di Stato, Fondo 30 Notai capitolini, uff. 36, anno 1637).
.
Ho trovato due atti notarili.
Due contratti per lavori alle “feriere” di Ronciglione e per il “legnatico”.
Sono, però, un po’ perplesso sull’esatta identità dell’Ill.mo Ottavio Brunacci.
Nei due atti notarili, che qui allego, il suo cognome sembra “Brunacchi” e sembra che egli fosse in società con Giovanni Brunacci.
.
Per scrupolo, sono andato a rivedere il suo “presunto” atto di nascita (24.6.1602) nei registri fiorentini ed anche lì egli sembra essere stato registrato come “Brunacchi”.
.
Nell’atto trovato nei registri di Tuscania, dove Ottavio andò in visita ad un battesimo, è invece registrato come “Brunacci”.
.
Credo che la soluzione del mistero ci potrà venire solo dall’atto di nomina a Console della Nazione Fiorentina a Roma o altro atto di uguale riferimento.
.
Vedrò di rimettermi in contatto con la Dottoressa che mi diede l’informazione per chiedergli dove io possa trovare e consultare l’atto di nomina a Console (o altro riferimento).